locandina corso PythonBase

Corso Python Base

I giorni 23 e 24 Ottobre,  presso la Sala conferenze di Cobox, al CRIT-Polo per l’Innovazione Digitale in via dell’Innovazione Digitale 3, si terrà il corso base di Python

Cosa hanno in comune Google, Star Wars e la Nasa? Python!

Python è un linguaggio open source semplice, veloce e potente. E’ conosciuto per la sua sintassi essenziale e per l’ampio utilizzo nello sviluppo di applicazioni molto complesse. Da anni è tra i linguaggi più usati per il web e l’automazione, mentre ultimamente è molto apprezzato dai data scientist grazie alla sua semplicità, versatilità ed eleganza.
In questo corso ti avvicinerai a Python partendo dai semplici concetti di base, approfondendo gradualmente tutti gli aspetti del linguaggio in versione 3.7. Vedrai anche casi d’uso pratici fino ad avere una piena consapevolezza delle potenzialità di questo strumento

Traccia del corso

  • Eseguire Python
  • La shell interattiva
  • Variabili ed espressioni aritmetiche
    • Operatori
  • Numeric literals
  • Stringhe
  • Containers
    • Liste
    • Tuple
    • Dizionari
    • Insiemi
  • Built-in types (con None)
  • Referenze e copie
  • Strutture condizionali
  • Strutture di iterazione
  • Convenzioni lessicali e sintassi
  • Identificatori e parole riservate
  • File input e output
  • Utilizzo dei context managers
  • Funzioni
    • Stringhe di documentazione
    • Decoratori (come usarli, non come scriverli)
  • Oggetti e classi
  • List comprehensions
  • Moduli (intro)
  • Batteries included
  • Esempi pratici
    • Una semplice applicazione web con Flask
    • AWS Lambda
    • API client

Chi terrà il corso?

Paolo Ferretti, developer advocate in MailUP Group, dove aiuta ogni giorno le business unit del gruppo a raggiungere i propri obbiettivi meglio e più in fretta.
Ha un background come senior software developer: ha lavorato nel team di ricerca e sviluppo di MailUp Group e per diverse società leader di settore nel technology marketing e nella comunicazione pubblicitaria.
Pythonista da sempre, diffonde lo zen di Python in ogni ambito della propria vita lavorativa e privata.

Quando non lavora, è un marito e un papà felice e continua a coltivare una strana passione per i viaggi nel tempo. Potete contattarlo su Twitter @paoferretti

Acquista subito il tuo biglietto e partecipa al corso!

Cosa devo portare al corso?

PC con installati:

  • Python 3.7.4
  • L’ultima versione di Chrome, Firefox o Safari
  • Un qualsiasi editor di testo o IDE per scrivere codice (consigliati: Visual Studio Code, Atom, Sublime Text, PyCharm)

Al termine del corso, verrà rilasciato un link da cui si potrà scaricare l’intero il materiale utilizzato.

Il link con le istruzioni dettagliate per il setup  corretto vi verranno fornite un mese prima del corso